Elezioni 2021 – Istruzioni di voto

139
visualizzazioni

Una mail con le istruzioni di voto è stata inviata a tutti i soci con diritto di voto.

Questo il testo della mail:

Caro Socio,
quest’anno scade il mandato del Consiglio Direttivo e del Collegio Probiviri dell’ASIGC in carica dal 2017.
Come pubblicato sul sito dell’ASIGC le prossime elezioni si svolgeranno on-line in modo telematico, su piattaforma ELIGO, dal 15 settembre al 15 ottobre.

Tra sabato e domenica riceverai una mail con le credenziali di voto.

In caso di mancata ricezione puoi contattare per verifiche la Commissione Elettorale all’indirizzo commissione.elettorale@asigc.info

La e-mail di ELIGO conterrà le credenziali (nome utente e password) a te assegnate dalla ELIGO, e un link per l’accesso all’area riservata alle due votazioni ASIGC.
L’area di voto è la seguente: https://eligoprod.evoting.it/login.aspx?id=eOvTgKlKd6g%253d

Ti ricordiamo, in sintesi, le regole di voto:

  • possono essere espressi un massimo di quattro voti per il Consiglio Direttivo; 
  • un massimo di due voti per il Collegio dei Probiviri; 
  • è ammesso esprimere voti anche per soci non compresi nell’elenco dei candidati;
  • gli eletti devono essere maggiorenni per il Consiglio Direttivo;
  • devono avere almeno quaranta anni e quindici anni di iscrizione all’ASIGC per il Collegio dei Probiviri.

Nel rispetto di queste regole accedendo all’area di voto per ognuna delle due votazioni troverai la lista di coloro che si sono candidati (https://www.asigc.info/elezioni-2021-candidati/) in ordine alfabetico, ed a seguire la lista in ordine alfabetico di tutti gli altri soci, non compresi nell’elenco dei candidati, che hanno i requisiti per essere eletti, suddivisi su più pagine selezionabili con i pulsanti 1, 2, 3 …. 

Se hai dubbi e domande puoi rivolgerti via e-mail alla Commissione Elettorale commissione.elettorale@asigc.info

Per noi è importante la tua scelta, ricordati di votare.

Cordiali saluti,
Commissione Elettorale ASIGC
commissione.elettorale@asigc.info

Raccomandiamo a tutti i soci di verificare il corretto funzionamento della propria email.

 

CONDIVIDI